Tecniche e benefici di lettura Parte 4

Scopri come, solo questa tecnica, mi ha permesso di…

State per scoprire la tecnica numero 4, ovvero, quella che ha permesso di rendere la lettura del libro, un viaggio fantastico dalla quale ottenere benefici anche in termini di salute.Ma prima facciamo un riepilogo..

Inizialmente, abbiamo parlato della prima tecnica di lettura e riguarda il luogo dove praticarla. Parte 1

VIAGGIO-PARTE 1

In seguito, la seconda tecnica da applicare è la musica di sottofondo, dove ti ho lasciato delle campionature da esempio.Ribadisco che la playlist dei brani è soggettiva, in quanto ognuno di noi ha la propria musica di rilassamento. Parte 2

CUFFIE/MUSICA PARTE 2

Successivamente, abbiamo trattato la terza tecnica, la più gustosa fino ad ora, la quale non solo porta benefici a livello sensoriale, ma anche salutare e fisico. Parte 3

GUSTO PARTE 3

A questo punto, siamo arrivati alla Parte 4, la penultima tecnica che mi ha fatto percepire la lettura ad un livello superiore traendone benefici in tutto e per tutto.

Tecniche e benefici di lettura Parte 4

LA TECNICA OMMM…

Al fine di ottenere il massimo, questa tecnica, prevede l’utilizzo di uno strumento di massaggio plantare per:

  • lo scarico delle energie negative
  • miglioramento della circolazione.

Di seguito, esempi di massaggiatori plantari, utilizzabili anche d’inverno:

In tal modo, questo strumento, si potrebbe utilizzare anche da solo, perchè la sua efficacia è davvero estrema.Permette lo “scarico a terra” delle energie negative, migliorando la circolazione del sangue, offrendovi un massaggio piacevole…

E fa tutto da solo ! ! !

Solo l’aggiunta di questa tecnica/strumento, mi ha permesso di perfezionare due fattori:

  • Lettura più rilassata e intensa
  • Miglioramento della circolazione del sangue

Come risultato di questo, ho ottenuto emozioni più intense, in racconti, “meno entusiasmanti”, energia pura a livello fisico, per affrontare le giornate al meglio e rilassamento muscolare, beneficiando di un riposo notturno migliore.

Al fine di ottenere il beneficio massimo, il mio consiglio è di non sottovalutare queste tecniche di affiancamento alla lettura, anche se possono sembrare banali e scontate…

Sopratutto per i benefici che vi portano.Non serve complicare e fare mille cose.Per il risultato ne servono poche, semplici e fatte bene.

Con riferimento a questo, siamo giunti alla quinta tecnica.Quindi, ci vediamo all’articolo successivo…

Prima di passare all’ultimo articolo, per collegarmi alle poche cose semplici e fatte bene per ottenere il risultato, se ti sei perso il regalo, che ti svela un segreto, clicca la parola evidenziata in blu QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *